Farmacie convenzionate

IDEALE ISLANDESE - Omega 3 Forte 60 capsule da 1000mg

StampaEmail

Olio di pesce di tipo estere etilico di grado farmaceutico ottenuto per distillazione molecolare, in capsule molli con un sapore molto gradevole, senza retrogusto di pesce.

Incluso Nel Registro degli integratori del Ministero della Salute, codice 47368                            

RICHIEDELO AL TUO FARMACISTA DI FIDUCIA 

Per richiedere il prodotto nelle farmacie, dare il nome del integratore per intero e presentare il codice paraf: 921534184.

Omega 3 Forte Ideale in capsule è un integratore alimentare con olio concentrato ottenuto da pesci di acque fredde, ricco di grassi insaturi Omega 3, ideale per la salute del cuore, cervello e della vista.

L’alto contenuto di grassi insaturi Omega 3 di cui EPA e DHA pari a 1000 mg dose giornaliera consigliata , riduce il numero di capsule da assumere giornalmente rispetto ai prodotti concorrenziali.
L’assenza di retrogusto di pesce rende piacevole l’assunzione.

Una confezione contiene 60 capsule. Una capsula contiene 1000 mg di olio di pesce purificato.

La dose giornaliera consigliata è di 2 capsule per adulti.

2 capsule contengono: 620 mg di EPA
  410 mg di DHA

L'assunzione del integratore alimentare in concomitanza con il pasto incrementa l'assorbimento rispetto all'assunzione a stomaco vuoto.

Non contiene glutine.

L’importanza degli acidi grassi Omega 3 EPA+DHA

Gli acidi grassi insaturi Omega 3 sono indispensabili per la produzione di energia, per la costituzione delle membrane cellulari, per il corretto sviluppo e funzionamento degli ormoni, per la sintesi di emoglobina e prostaglandine e per il trasporto dell’ossigeno all’interno circolo sanguigno. L'assunzione con la dieta di EPA+DHA può diminuire il rischio di malattie cardiache riducendo nell'uomo il livello nel sangue dei trigliceridi. Si è visto che bassi livelli di DHA sono stati associati con la malattia di Alzheimer.

La Food and Drug Administration (FDA) ha confermato che la dose giornaliera consigliata di EPA e DHA  per l’abbassamento dei livelli ematici di trigliceridi è pari a circa a  2000 mg di EPA+DHA.

I benefici di un’assunzione costante degli Omega 3 EPA+DHA 

Riducono lo squilibrio tra gli Omega 3 e Omega 6;

Rendono il sangue più fluido prevenendo eventuali disturbi cardiovascolari;

Una migliore efficienza fisica dovuta ad una migliore ossigenazione dei tessuti;

Evitano l’accumulo nel circolo sanguigno dei grassi più pericolosi, quali trigliceridi e colesterolo;

Il DHA contribuisce al mantenimento della capacità visiva normale con l’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA;

Il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale con l’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA;

Aumentano l’efficienza cognitiva incrementando i livelli di serotonina e dopamina, rispettivamente responsabili del buonumore e della concentrazione;

Allo stesso modo le linee guida nazionali raccomandano l’assunzione giornaliera di almeno 250 mg EPA+DHA  acidi grassi Omega 3, al fine di ridurre la mortalità cardiaca improvvisa, le aritmie ventricolari, la fibrillazione atriale e l’ictus ischemico.

Gli Omega 3 per un sangue più fluido

Gli acidi grassi Omega 3 rappresentano un ottimo modo per aiutare il sangue a fluire liberamente attraverso le arterie grazie alle loro capacita anticoagulanti. Un sangue troppo denso incontra maggiori difficolta nel suo percorso. Il cuore, di conseguenza, deve contrarsi con forza maggiore per vincere le resistenze periferiche ed imprimere al sangue una notevole pressione. Per questo motivo un Ematocrito(il rapporto percentuale tra i globuli rossi eritrociti e la parte liquida del sangue, detta plasma) troppo alto può vincere la resistenza dei vasi  sanguini causando, per esempio, una pericolosissima emorragia cerebrale. Un elevato ematocrito favorisce anche la formazione di coaguli di sangue trombi, che possono andare ad occludere vasi importanti, con tutte le conseguenze negative del caso infarto e ictus nei casi più gravi. L'aumento della circolazione del sangue comporta il maggior apporto di ossigeno verso tutti gli organi del nostro corpo. E l'ossigeno che brucia i grassi nel nostro organismo.

Un sangue fluido può arrivare a tutte l'estremità del nostro corpo aumentando anche la Virilita maschile.

Gli Omega 3 in equilibrio con gli Omega 6 per prevenire l'infiammazione silente

Esistono due tipi di infiammazione: quella classica, una risposta intensa e acuta che causa dolore e quella cronica di basso livello al di sotto della soglia di percezione del dolore. quest'ultima è definita infiammazione silente. Un marcatore dell'infiammazione silente e il rapporto tra due acidi grassi fondamentali in circolo. Il primo è l'acido arachidonico (AA) del gruppo degli Omega 6 è un precursore degli eicosanoidi proinfiammatori. Il secondo è un Omega 3, l'acido eicosapentaenoico (EPA) che genera gli eicosanoidi antiinfiammatori. Gli Omega 3 partecipano alla costituzione del sistema nervoso, rendono le cellule più elastiche, calmano le reazioni infiammatorie e limitano la fabbricazione delle cellule adipose. Gli Omega 6, invece, stimolano la fabbricazione di cellule adipose sin dalla nascita e favoriscono l'accumulo di grassi, la rigidità delle cellule, la coagulazione e le risposte infiammatorie alle aggressioni esterne. L'equilibrio della fisiologia umana dipende strettamente dal bilanciamento tra Omega 3 e 6, ed e proprio questo rapporto ad aver registrato il cambiamento più eclatante nella nostra alimentazione durante gli ultimi cinquant'anni.

La quantità di Omega 3 e 6 che abbiamo nel corpo dipende direttamente dalla quota introdotta attraverso l'alimentazione, che a sua volta dipende da ciò che hanno mangiato le mucche e le galline dalle quali derivano i nostri alimenti. Se mangiano erba, la carne, il latte e le uova risultano perfettamente bilanciati tra Omega 3 e Omega 6, secondo una proporzione vicina a 1:4. Se invece vengono pasturati a mais e soia, ecco che lo squilibrio nel nostro organismo raggiunge i livelli attuali, ossia 1:15 o addirittura 1:40.

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso degli Omega 3 per la riduzione del rischio di sviluppare una cardiopatia coronarica (CHD),e nella prevenzione dell’infarto.

Gli Omega 3 contro i disturbi dell’umore

Per i disturbi dell’umore è stata provata l’efficacia del pesce, e quindi degli Omega 3. In Inghilterra, uno studioso ha somministrato ai pazienti di una casa di cura, delle dosi giornaliere di 1000 mg di EPA+DHA ,dopo circa 3 mesi le persone riscontravano un miglioramento dell’ansia, della tristezza e dell’insonnia.

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vano intesi come sostitutivi di una dieta variata, equilibrata ed un sano stile di vita.

Ingredienti: 1 capsula di 1000 mg  contiene olio di pesce ottenuto per distillazione molecolare (ethylesters), gelatina, agente umidificante (glicerina), acqua, antiossidante (tocoferoli naturali).

Informazioni nutrizionali: 2 capsule di olio di pesce
Valore energetico 86 Kj / 21Kcal
Proteine 0,5g
Carboidrati 0,2g
Grassi 2,0g
saturi 0,2g
monoinsaturi 0,4g
polinsaturi 1,5g
Totale Omega 3 di cui: 1240mg
EPA 620mg
DHA 410mg

Dose giornaliera raccomandata: 2 capsule di olio di pesce per adulti.
L'olio rispetta tutte le normative in materia di contaminanti ambientali

Lavora con noi

Assistenza

dal LUN al VEN | 9-12 / 16-19

 

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Cliccando sul tasto "Approvo" qui in basso, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo